Orto e giardino

E' disponibile un'area esterna dove si può fare giardinaggio, pranzare, giocare tra i fiori e conoscere gli animali da cortile.

E' dimostrato che i bambini abituati a stare in ambienti aperti sono meno soggetti alle infezioni respiratorie e ai mal di gola ed inoltre risultano essere meno aggressivi, più collaborativi e più autonomi.

I bambini stanno costantemente all'aria aperta. Per noi è importante il rapporto con la natura. I bambini non vedono l'ora di saltare nell'erba, raccogliere fiori e frutti, osservare gli scoiattoli, i coniglietti e le galline.

Attraverso il contatto con la natura il bambino migliora le facoltà motorie, stimola lo sviluppo di tutti i sensi, ed  inseguito alla possibilità di sperimentarsi acquisisce fiducia e coraggio ed impara a conoscere i propri limiti.

Lo spazio esterno non ha la struttura di una stanza e trattandosi di un ambiente naturale, è soggetto al continuo cambiamento. Grazie a queste caratteristiche è lasciata al bambino molta più possibilità di interpretazione. In questo modo l'uso e lo sviluppo della fantasia e della creatività vengono sollecitate.